#NoiCittadiniDigitali – Percorso di orientamento e web-nautica per genitori curiosi – webinar in diretta il 17 maggio ore 10:00

Webinar gratuito “#NoiCittadiniDigitali – Percorso di orientamento e web-nautica per genitori curiosi”: un appuntamento dedicato a genitori ed insegnanti per dialogare con esperti sui rischi legati all’uso immersivo della rete e dei social media e alla frequentazione del dark web. In diretta il 17 maggio dalle ore 10:00 alle ore 11:30 sui canali social dell’associazione LVIA 

———————————————————-

Fake news, revenge porn, gaming, deep fake, tik tok challenge: parole che stanno diventando sempre più comuni. Ma sappiamo cosa significano veramente e cosa comportano?

Per rispondere a questa domanda, gli esperti del progetto Tempo Curioso, un progetto selezionato dall’Impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, hanno organizzato un percorso formativo di orientamento sui pericoli del “digitale immersivo” e del “dark web” per genitori ed insegnanti che verrà avviato a settembre. Il corso sarà preceduto da un webinar aperto a tutti il 17 maggio dalle ore 10:00 alle ore 12:30, in diretta sulla pagina facebook dell’Associazione LVIA (@LVIAong), partner del progetto.

 

#NoiCittadiniDigitali – Percorso di orientamento e web-nautica per genitori curiosi risponde ad un’esigenza emersa dai docenti coordinatori dei tre istituti scolastici della Valle di Susa coinvolti nel progetto – l’IC Centopassi di Sant’Antonino di Susa, l’IC di Bussoleno e l’IISS Des Ambrois di Oulx – sulla base di un diffuso senso di allarme generato da notizie relative estreme che hanno coinvolto alcuni adolescenti in diversi luoghi d’Italia.

“Spesso durante i laboratori in classe ci siamo trovati a gestire delle domande sugli avvenimenti di cronaca che riguardano le challenge pericolose sui social, sia da parte degli studenti che degli insegnanti.” ci racconta Milena Vincon, coordinatrice delle attività educative e formative del progetto, “Gli insegnanti ci hanno chiesto di poter approfondire questi temi per poter colmare l’inesperienza che sentono di avere sul digitale e sui pericoli che questo mondo nasconde. Così abbiamo pensato ad un corso dedicato.”

 

La proposta formativa – che è stata poi allargata alle famiglie degli studenti – riguarda una formazione essenzialmente rivolta a riconoscere e a prevenire i rischi legati all’uso “immersivo” della rete e dei social media e alla frequentazione del “dark web”, dove si annidano svariati pericoli che vanno dalle sfide suddette al diffondersi di comportamenti individuali e collettivi influenzati da quello che è ormai conosciuto come il “linguaggio dell’odio”. Questa formazione, chiaramente collegata alle difficoltà che la pandemia ha inflitto al mondo della scuola e alla famiglia, dovrebbe servire a sviluppare negli adulti educatori migliori competenze e consapevolezze che permettano loro di fronteggiare i rischi della cultura digitale evitando di demonizzarla e di disconoscerne le importanti opportunità.

 

“La domanda è: come fare a governare gli strumenti che ci troviamo tra le mani.” dice Mario Perini dell’Associazione Sloweb, partner di Tempo Curioso “ Il pericolo non sono la rete, i social o lo smarthphone, il pericolo è la mente: di chi usa questi strumenti e di chi alimenta i linguaggi d’odio online. In questo momento storico dove la società è sbilanciata verso il mondo digitale, è fondamentale ricevere un’educazione che possa aiutare a ridimensionare e a capire questi fenomeni  per non temerli e sapere come affrontarli.

Attraverso il webinar del 17 maggio sarà possibile ascoltare ed interagire con gli esperti di Sloweb, Con.I.SA, ASLTO3 e molti altri.

 

Il progetto Tempo Curioso è promosso da Consorzio Coesa in partenariato con: Istituto Comprensivo Centopassi di Sant’Antonino di Susa, Istituto Comprensivo Bussoleno, Istituto Scolastico Superiore Statale Des Ambrois di Oulx, ASL TO3 Regione Piemonte, Assistant Lighting Network srl, CICSENE, CON.I.S.A., Eufemia, Libro Aperto, LVIA, Sloweb.

Per maggiori informazioni: https://percorsiconibambini.it/tempocurioso/