• Cittadinanza attiva, Intercultura e Coesione Sociale

    Attività LVIA in Italia

CITTADINANZA ATTIVA, INTERCULTURA E COESIONE SOCIALE

Con cittadinanza attiva s’intende la partecipazione delle cittadine e dei cittadini alla vita civile del Paese, onorando i propri doveri, conoscendo ed esigendo i diritti propri e quelli altrui. 

La partecipazione è un percorso a volte non facile, ma entusiasmante e necessario per contare, per cambiare le cose. Per essere cittadini attivi occorrono pari opportunità, formazione, educazione al pensiero critico, ingredienti fondamentali per potersi mettere in gioco maturando le proprie convinzioni e avere strumenti per agire a favore del Bene Comune.

Approccio LVIA

Negli ultimi 15 anni, LVIA si è impegnata per rafforzare, in particolare nei giovani, l’attitudine al dialogo con le diversità e la capacità di interagire in una società plurale.

Nel 2011 con il progetto “Giovani e Intercultura – Un anno di Dialoghi”, in 6 regioni italiane LVIA ha avviato percorsi di protagonismo giovanile per promuovere una cultura di prossimità e di cittadinanza attiva attraverso l’educazione non formale. Da lì, è stato breve il passo di LVIA verso progettualità europee che hanno promosso percorsi di dialogo strutturato tra giovani e amministratori locali per attivare politiche e società più inclusive ed interculturali. L’esperienza è stata valorizzata anche in Burkina Faso e in Senegal, dove LVIA ha accompagnato le associazioni giovanili locali.

I progetti tesi a promuovere il protagonismo giovanile per la cittadinanza attiva si sono moltiplicati negli anni e hanno seminato nuove realtà, nuovi gruppi che sono nati proprio da questi giovani, e che oggi si attivano e mobilitano i propri territori. È il caso del Gruppo Arte Migrante, nato proprio dal progetto Giovani e Intercultura, a Latina, e che oggi è un gruppo informale che si è moltiplicato in tante città d’Italia per realizzare “Il mondo in una stanza”: momenti di convivialità, di incontro tra culture diverse per valorizzare il bello che esiste nelle nostre società plurali.  Altro esempio è il gruppo Cuneo Città Aperta impegnato nell’informazione e sensibilizzazione del territorio.

A partire dal protagonismo dei giovani, secondo l’azione di LVIA sono nati anche i progetti di inclusione e coesione sociale che sono stati attivati in alcune periferie delle nostre città: attraverso la formazione e l’educazione non formale sono i giovani ad attivare azioni di Social Beauty per mettere in valore la Bellezza Sociale di aree comunemente definite degradate e coinvolgere i loro abitanti in spazi di socialità e divertimento, nuove opportunità di cui di solito i centri città sono ricchi, e azioni che permettono di avvicinarsi alla persona percepita come “diversa” per cultura e provenienza. Tra le aree più delicate in cui LVIA interviene c’è il quartiere periferico di Borgo Filadelfia a Torino dove, presso le palazzine costruite in occasione delle Olimpiadi invernali del 2006, è in corso una delle più grandi occupazioni d’Europa da parte di rifugiati e migranti che si scontra con il malcontento dei cittadini residenti storici generando significative fratture sociali. In questo contesto, tra le attività di inclusione e coesione sociale è maturato anche l’impegno LVIA per contrastare la Povertà Educativa: tra i minori, coloro che hanno meno opportunità di vivere in ambienti socialmente e culturalmente formativi e che vivono situazioni difficili, familiari e di integrazione, spesso non conseguono buoni risultati a scuola e abbandonano la scuola prima del tempo privandosi di un futuro di crescita e riconoscimento nella società. LVIA ha attivato un’azione nel quartiere di dialogo con le famiglie e con le scuole, e di accompagnamento di questi bambini in attività di dopo-scuola, ludiche e formative per fornire loro nuove opportunità di socialità, di benessere e di apprendimento.

Progetti Conclusi

Video Gallery

Un nuovo locale per “Il Villaggio che cresce”

UN NUOVO “VILLAGGIO” PER FAR STUDIARE I BIMBI DEL MOI

Il Villaggio che cresce, contro la dispersione scolastica

Giovani e Intercultura, un anno di Dialoghi

Siti di riferimento

Blog All Rights: allrights2012.blogspot.it
https://comunoteca.obiettivofraternita.orghttps://comunoteca.obiettivofraternita.org
swergroup