Green Diversity – strumenti per la giustizia climatica

Affinché il movimento globale per la giustizia climatica si apra e cresca, coinvolgendo anche coloro che in prima persona sono costretti a rivedere la propria vita per le conseguenze di tali cambiamenti, abbiamo bisogno di rinnovarne le narrazioni. In questa cornice è nato il progetto Green Diversity – Inspiring Youth for Climate Action + Justice, promosso da 5 Organizzazioni di 5 Paesi Europei (Austria, Finlandia, Germania, Italia e Spagna) con la partecipazione di LVIA per l’Italia, che a febbraio volgerà al termine.

Il punto di partenza per lo sviluppo di questo progetto è la consapevolezza che il dibattito sul clima necessita di un quadro di riferimento più efficace, poiché la comunicazione sulla giustizia climatica è spesso portata avanti da attori “privilegiati” che vivono in contesti del mondo meno colpiti dal cambiamento climatico e che tendono a raccontare storie di gruppi emarginati vittimizzando le persone, piuttosto che affermando la loro resistenza.

In quest’ottica, il team di Green Diversity ha lavorato insieme per realizzare 3 strumenti utili ad approfondire le tematiche della giustizia climatica su più livelli.

“È stato un lungo e proficuo lavoro di confronto con i partner europei impegnati nella lotta per la giustizia climatica” racconta Francesco Miacola, coordinatore del progetto per LVIA, “nella realizzazione di questi strumenti abbiamo anche avviato un dibattito interno per capire come applicare percorsi che ci portino ad un impegno crescente per la giustizia climatica nelle nostre attività quotidiane.”

Gli strumenti di Green Diversity

Io, attivista per il clima – una mappa online interattiva che raccoglie video di attivisti per il clima di tutto il Mondo. I giovani raccontano in prima persona le sfide che stanno affrontando e danno testimonianza del loro impegno in prima linea per la giustizia climatica.

Climate Justice Policy Box – uno strumento destinato agli enti del terzo settore che si interrogano sulla propria responsabilità in tema ambientale. Lo strumento vuole essere una proposta metodologica utile a monitorare l’impatto climatico di processi e progetti che vengono realizzati.

Storytelling toolkit per la giustizia climatica -(in Inglese, presto la versione in italiano) un kit di strumenti educativi che utilizza la tecnica dello storytelling per parlare di giustizia climatica. Il kit è rivolto ad educatori che lavorano con i giovani e con attivisti per il clima ed invita a riflettere sul rapporto che esiste tra crisi climatica e discriminazione. A gennaio, a Torino, un gruppo di giovani interessati ai temi del cambiamento climatico e all’attivismo si sono ritrovati per sperimentare alcuni dei metodi dello Storytelling toolkit scoprendo come, le modalità con cui si raccontano le storie possono determinarne l’efficacia.

Conferenza online di Green Diversity: strumenti per la giustizia climatica

Martedì 20 febbraio, dalle ore 16 alle 19 si terrà una conferenza online per presentare gli strumenti realizzati nell’ambito del progetto con la presenza dei partner che si metteranno a disposizione per eventuali approfondimenti. La conferenza è aperta a tutti e tutte e si terrà in lingua inglese. Per partecipare è necessario iscriversi al modulo https://forms.gle/T5tQ54E7SWKmGEir9

Il progetto GREEN DIVERSITY?! Inspiring Youth for Climate Action + Justice, è un partenariato strategico biennale nell’ambito della Key Action 2 del programma ERASMUS+, coordinato dall’organizzazione Jugend Eine Welt con il supporto di KVT (Finlandia); SCI Germany (Germania); LVIA (Italia); Neo Sapiens (Spagna).