fbpx

Emergenza Ucraina – Incontrarsi e Comprendersi” è un’iniziativa promossa dalla Fondazione CRC in collaborazione con LVIA che intende offrire, sul territorio della provincia di Cuneo, un servizio di mediazione linguistica per l’inserimento dei bambini ucraini nelle attività scolastiche, nei centri estivi e per una migliore fruizione dei servizi sanitari e sociali.

Cosa facciamo

Il progetto vuole favorire l’integrazione scolastica e sociale dei bambini in fuga dalla guerra nell’età della scuola primaria, assicurando l’inserimento il più possibile vicino ai luoghi presso cui hanno trovato asilo. LVIA provvederà alla selezione di mediatori e di facilitatori linguistici per collaborare con gli enti interessati, per i quali, grazie al sostegno della Fondazione CRC, il servizio verrà offerto gratuitamente.

Selezioni aperte

Cerchiamo mediatori e facilitatori linguistici per collaborazioni con gli enti/istituti scolastici/centri estivi che ne faranno richiesta

Per candidature, compila il google form online e verrai contattato dai nostri operatori.

Sportello informativo

LVIA mette a disposizione uno sportello informativo presso la propria sede (via Mons. Peano 8/b a CUNEO – tel. 0171696975 – azionilocali@lvia.it) con due operatori che potranno incontrare i candidati e le realtà territoriali interessate al servizio e rispondere alle richieste.

Lo sportello è attivo nei giorni:

Lunedì, Mercoledì, Venerdì dalle 9 alle 12;
Martedì dalle 14,30 alle 17

swergroup