La cena solidale natalizia di LVIA direttamente a casa vostra – II edizione

LVIA ha deciso di rilanciare la cena solidale in formato delivery per festeggiare
il Natale insieme in sicurezza.
Prenotazioni entro il 1° dicembre.

Si avvicina il Natale e il momento della cena solidale di LVIA. Visto il successo della scorsa edizione e per non rinunciare al momento aggregativo che contraddistingue i giorni prima delle Festività, ritorna la cena di Natale dell’associazione in formato delivery.

Sabato 11 dicembre si terrà l’iniziativa di LVIA “CENA DI SOLIDARIETA’ A DISTANZA”. La cena, composta da tre antipasti, primo e dolce, verrà preparata dalla gastronomia L’Antico Portico di Caraglio e verrà recapitata a domicilio l’11 dicembre.

Il contributo di 20 euro per la cena sosterrà il progetto di costruzione di un sistema di raccolta d’acqua piovana in un centro sanitario del distretto di Nacala. Nel quartiere di Mathapue II vive un’alta concentrazione di sfollati e di residenti. Il bacino di utenza del centro sanitario, che al momento è privo di accesso all’acqua, è sicuramente superiore alla sua capacità di accoglienza in termini di accesso all’acqua, di servizi igienici e di personale. LVIA intende procedere alla costruzione di un sistema di raccolta d’acqua piovana da 16 mila litri che raccoglierà l’acqua tramite grondaie poste sul tetto del Centro Sanitario e la canalizzerà in un dispositivo semi-interrato, dal quale l’acqua verrà resa disponibile con un sistema di pompaggio.

A partire dalla fine del 2017, la situazione umanitaria nelle province di Cabo Delgado e di Nampula si è deteriorata a causa di shock climatici, insicurezza e violenza, con significativi impatti negativi nel settore igienico-sanitario, della sicurezza alimentare e della salute materno infantile. Il protrarsi di attacchi terroristici nelle aree rurali ha portato, nella sola Provincia di Cabo Delgado, una presenza di 250.000 sfollati. LVIA opera nella regione con interventi di installazione e ripristino di sistemi idrici, igienici e di irrigazione e realizzando attività di diffusione di pratiche adeguate di alimentazione.

Alle 21.00 chi vorrà potrà collegarsi sulla piattaforma zoom per un brindisi, partecipare alla tombola di Natale e ascoltare le novità dai progetti.

Sarà possibile prenotare la propria cena a domicilio entro il 1° dicembre.

Per informazioni e prenotazioni

scrivere a varettoluisa@gmail.com e sil.bobba@gmail.com,

chiamare 0171.696975 e 3484419678 o

fare l’iscrizione direttamente al google form  https://forms.gle/NTpGZyzr8KWLyWZn6

Novità!

Si, aggiunge all’ultimo momento, anche la modalità della “cena sospesa”. In questo modo, oltre a supportare il progetti di LVIA in Mozambico, si potrà regalare la Cena Solidale di LVIA, grazie alla San Vincenzo de Paoli di Cuneo, alle famiglie che stanno vivendo un momento di difficoltà.