Inaugurazione del Punto di Lettura a Ratoma, in Guinea Conakry

A due anni dalla nascita di un’idea ambiziosa, il tanto atteso punto di lettura nel Comune di Ratoma in Guinea a Conakry, è stato finalmente inaugurato venerdì 27 novembre attraverso una partecipata diretta online.

Il punto di lettura è stato costruito nell’ambito del progetto “Espace à al lecture: giovani che crescono leggendo” che intende promuovere la partecipazione giovanile e l’accesso alla cultura per i giovani di Ratoma, il secondo quartiere più povero della capitale Conakry. In Guinea il costo dei libri è esorbitante e i giovani non possono accedervi: questo è uno dei motivi per cui il tasso di alfabetizzazione raggiunge solamente il 30%. In particolare, il comune di Ratoma è uno dei comuni meno serviti dalle istituzioni educative pubbliche (scuola primaria, secondaria e superiore). Proprio in questo luogo è nato un punto di lettura, una biblioteca, a servizio dei giovani e di tutta la comunità di Ratoma. Questo spazio di lettura sarò anche un centro di aggregazione culturale e sociale, un luogo di confronto tra associazioni locali e gruppi informali e di incontro delle istituzioni cittadine con i giovani. Qui alcune associazioni locali animeranno laboratori di lettura, musica e teatro, corsi di alfabetizzazione e un servizio di doposcuola per fornire supporto nello studio.

L’inaugurazione del punto di lettura è per noi fonte di grande gioia. Questa è solo una tappa delle tante di questa bella storia che parla di amicizia tra persone, tra popoli ed istituzioni.

Elena AlibertiProfessoressa dell’IIS Majorana

Dal 2017, l’Istituto di Istruzione Superiore Majorana Marro, insieme all’Associazione Giovanile di Moncalieri FEMTO e all’Associazione di espatriati guineani Nakiri hanno intessuto relazioni con la società civile della Città di Ratoma nell’ambito del programma “Conakry capitale mondiale du livre 2017” avviando un gemellaggio con la scuola Institut Hamdallay Sécondaire e una serie di attività di scambio e di co-progettazione di interventi destinati ai giovani in collaborazione con l’ONG Guinée Culture.

Il Presidente del Co.Co.Pa., Roberto Montà, è intervenuto durante l’inaugurazione e ha sottolineato l’importanza delle relazioni nello sviluppo di questo progetto:  “La modalità partecipativa, nata dalle relazioni tra le associazioni e tra le scuole del territorio in Guinea, è ciò che ha caratterizzato di più questo percorso. La forza di questa progettualità sta nel coinvolgere a vari livelli la comunità locale, rafforzando i legami tra società civile e istituzioni.

 

“Lo sviluppo di un Paese passa anche da posti come il punto di lettura: un tempio del sapere importantissimo per l’educazione e la formazione dei nostri giovani.”

Il preside della scuola secondaria di Ratoma

 

La costruzione del Punto di Lettura

Il progetto è stato realizzato dal Comune di Moncalieri in collaborazione con Comune di Ratoma, Co.Co.Pa., Nakiri, FEMTO, IIS Majorana di Moncalieri, CISV, LVIA e Guinée Culture con il contributo della Regione Piemonte attraverso il Bando Piemonte & Africa subsahariana 2018 (18 progetti, promossi da Autorità Locali piemontesi con specifica esperienza di cooperazione decentrata sul  Lotto n. 1 – Partenariati territoriali per un futuro sostenibile)

Le foto dell’inaugurazione

 

Guarda la diretta: