Nell’ambito del progetto Le ricette del dialogo – Cibi e storie per l’intercultura e l’integrazione promosso da LVIA in partenariato con Slow Food, l’associazione Renken, le associazioni migranti ASBARL e PANAFRICANDO, la cooperativa COLIBRI e il supporto istituzionale della Città di Torino e della Regione Piemonte
INVITIAMO
giovani appartenenti a gruppi giovanili piemontesi a partecipare ad un workshop formativo residenziale gratuito in occasione di Terra Madre 2018.
Quando: da venerdì 21 settembre a domenica 23 settembre
Dove: Torino (pernottamento presso l’Ostello della Gioventù sito in via Giordano Bruno 191)
Perché: è un’occasione per fare rete con altri giovani, riflettere e attivarsi per agire nelle proprie comunità, valorizzando di più l’incontro con l’altro nella quotidianità e favorendo la coesione sociale.
Il contesto di Terra Madre, che pone il cibo come elemento centrale per il dialogo interculturale, sarà un punto di forza di questo percorso formativo.
Contenuto formativo del workshop: tecniche di educazione non formale, sviluppo di comunità, community engagement (a cura di formatori LVIA esperti di educazione interculturale e di cittadinanza attiva per la coesione sociale) al fine di attivare dinamiche di incontro, dialogo e convivialità tra culture per organizzare eventi territoriali legati al tema del cibo. Sono previsti anche momenti di partecipazione a seminari e attività del programma di Terra Madre 2018.
A chi è rivolto: a giovani di tutto il Piemonte (tra i 20 e i 35 anni) appartenenti a gruppi giovanili formali e informali (al massimo 3 di ogni gruppo), attivi sul proprio territorio.
Il post formazione: i giovani che hanno partecipato alla formazione organizzeranno nei propri territori, con il coinvolgimento degli altri giovani del gruppo locale di appartenenza, un evento aperto alla cittadinanza, che promuova il dialogo interculturale e l’incontro attraverso “il linguaggio del cibo”. Un formatore LVIA accompagnerà il gruppo locale nell’ideazione e progettazione dell’evento. I costi per la realizzazione dell’evento sono a carico del progetto.
Per maggiori informazioni: LVIA tel. 0171 696975 (Sara e Maurizia); 011 7412507 (Vanessa)
Adesioni: entro il 30 luglio 2018 utilizzando l’apposita scheda.